Pallanuoto Tolentino-Jesina Pavoni 9-10

Tolentino, 21/03/2015

La Jesina Pallanuoto torna dalla trasferta di Tolentino con tre punti meritati in tasca e, alla fine del girone di andata, mantiene il secondo posto alle spalle della corazzata L.R.N. Perugia, ancora a punteggio pieno

.

I padroni di casa partono subito con il piede giusto, portandosi in vantaggio di due reti nei primi minuti di gioco; d’altro canto la Jesina, che raramente in questo campionato si era trovata a dover rimontare un passivo, non si scompone e reagisce bene, fino a chiudere in vantaggio il primo tempo (2-3) grazie alle reti di Traini, Rossi e Garbini.
Nel secondo tempo gli ospiti riescono ad aumentare le distanze, anche grazie al loro portiere Ferazzani che neutralizza il rigore di  Matteo Vella.
Nella seconda metà di gara, dopo aver raggiunto il massimo vantaggio sul punteggio di 8-4, la Jesina si rilassa e si espone al tentativo di rimonta del Tolentino, che però, avendo segnato l’ultimo gol della gara del 9-10 ad un secondo dalla fine, non riesce a pareggiare i conti. Da segnalare, inoltre, l’esordio tra i granata del classe ’97 Romaldi e la presenza tra i padroni di casa dell’ex Coacci.

Al contrario di quanto possa far pensare il risultato, la Jesina, dopo essere andata in vantaggio, non si è mai trovata in difficoltà, e lo scarto finale di un goal può solo far rammaricare, in ottica differenza reti, una squadra che non riesce quasi mai a chiudere le partite al momento giusto.
Già da lunedì la squadra tornerà in acqua per preparare la delicata sfida contro Moie, che sancisce di fatto l’inizio del girone di ritorno. Questa partita, che come si è visto all’andata (vittoria per Jesi 10-6) è un vero e proprio derby, si carica di un’importanza fondamentale, considerato che, dopo aver battuto il Fermo, la Team Marche si è portata al terzo posto, a soli tre punti alle spalle dei Leoncelli. Sarà quindi, quello di sabato prossimo alla piscina “Saline” di Senigallia, una sfida fondamentale in ottica secondo posto, obiettivo inaspettato alla vigilia sia dall’una che dall’altra compagine.

Pallanuoto Tolentino: Romagnoli S., Marzioni (3), Caproli L. (2), Piermattei, Sorichetti, Romagnoli M., Coacci, Caproli M., Maccari (4), Vella M., Vella E., Severini, Tosoni.

Jesina Pallanuoto: Ferazzani, Zannini (1), Mattei, Vitali, Longo, Garbini (2), Stronati, Gagliardini, Traini (2), Paoloucci (3), Iaricci, Rossi (2), Romaldi.

Arbitro: Ialeggio.

Parziali: 2-3 ; 2-3 ; 1-2 ; 4-2.

This entry was posted in Partite, Prima squadra. Bookmark the permalink.